PARROCCHIA DI SANTA CECILIA
Unità Pastorale di Villafranca Padovana
PARROCCHIA DI SANTA CECILIA

Blog

Pregare è respirare! Infatti la preghiera è  come l’ossigeno che fa respirare l’ anima.I salmi sono per eccellenza la preghiera della Chiesa, e coinvolgono nella lode a Dio tutte le creature.In essi distinguiamo due percorsi: C’è un percorso acceso, caldo, festoso e armonico.E’ il canto di lode, la glorificazione, la adorazione, il ringraziamento, la celebrazione, la contemplazione di Dio e delle sue opere.C’è, poi un secondo percorso, caratterizzato da una dimensione più fredda, segnata dal dolore , dalle lacrime, dal silenzio vuoto di un Dio che sembra assente, al quale però si grida.......

Continua a Leggere


2024 – Anno della PREGHIERA Nel cammino della Chiesa verso il Giubileo 2025, tutti siamo invitati a riscoprire e vivere più intensamente l’ esperienza della Preghiera.Ci ricorda Papa Francesco: ” Nel nostro tempo si fa sentire sempre più il bisogno di una vera spiritualità, capace di rispondere ai grandi interrogativi che ogni giorno si affacciano nella nostra vita, provocati anche da uno scenario mondiale non certo sereno”.Gesù pregava, e questo ha suscitato nei discepoli il desiderio di fare propria la preghiera del maestro.Anche noi oggi dobbiamo tenere fisso lo sguardo su Gesù, per......

Continua a Leggere


Per una Pasqua Cristiana e di Speranza Spesso ciò che è semplice viene considerato come qualcosa di modesto, quasi insignificante. Mentre è quanto di più importante possa esistere. Semplice è una nuvola, semplice è un fiore, semplice è un sorriso, semplice è un respiro. Ciò che è spontaneo, genuino, autentico è semplice.In un mondo che si complica sempre di più, ognuno di noi dovrebbe recuperare la semplicità come qualità, come valore che orienta le nostre scelte, la nostra quotidianità. La vita sicuramente migliorerebbe. Auguri nel Signore! All’alba di quel primo giorno,inizio non solo......

Continua a Leggere


Tre sono le proposte votate dall’Assemblea sinodale, vere “leve di cambiamento” per rinnovare la Chiesa oggi. In primis il «valore di ogni singola comunità parrocchiale», nell’originalità, ma anche nella presenza capillare della Chiesa nel territorio: «lì dove ci sono le persone lì è presente Gesù, attraverso le comunità di battezzati».Trova ulteriore motivazione la strada dei “ministeri battesimali”. Una apposita commissione formulerà le linee attuative relative ai ministeri battesimali: come individuare le persone, la formazione, l’accompagnamento e la verifica dei candidati ai ministeri battesimali.Sempre in riferimento alla “centralità” della parrocchia e alla prospettiva dei ministeri battesimali......

Continua a Leggere


Lettera post-sinodale del vescovo Claudio

Ripartiamo da Cana è il titolo del testo che traccia le piste operative per il cammino della Chiesa di Padova.Il testo conclusivo si compone della Lettera pastorale del Vescovo Claudio e di sei allegati.La conclusione del Sinodo è, di fatto, un nuovo inizio e una ripartenza dalle radici dell’essere cristiani, come evidenzia il titolo e l’icona biblica scelta: “Ripartiamo da Cana!”.Il Sinodo ci aiuta a coltivare insieme un sogno e una speranza, ci rinforza nello sforzo di dare spazio alla diversità e di trovare unità in ciò che è prioritario, ci apre al......

Continua a Leggere


Finanza e armi.

Pubblicato il rapporto della Global Alliance for Banking on Values. Appello:  “La finanza smetta di investire sulle guerre” «La guerra alimenterà sé stessa»: questa frase delle storico romano Tito Livio è particolarmente attuale oggi, in un’epoca in cui il proliferare delle guerre nel mondo innesca una spirale apparentemente ineluttabile di aumento delle spese militari. Una tendenza preoccupante, che nel 2023 ha raggiunto nuovi record, e che riguarda da vicino il mondo della finanza: quasi 1.000 miliardi di dollari (959) sono stati utilizzati in due anni dalle istituzioni finanziarie globali per sostenere la produzione e......

Continua a Leggere


"il 2024 ANNO sia l'Anno della PREGHIERA"

accogliamo l’invito di Papa Francesco “Il respiro della fede, la sua espressione più propria. Come un grido silenzioso che esce dal cuore di chi crede e si affida a Dio”. Sono le immagini scelte da Papa Francesco per descrivere il “mistero” della preghiera, alla quale ha deciso di dedicare un Anno speciale in questo 2024, che conduce direttamente al prossimo Giubileo.Dopo l’anno dedicato alla riflessione sui documenti e allo studio dei frutti del Concilio Vaticano 2°, il 2024, su proposta di Papa Francesco sarà l’Anno della Preghiera. Il Santo Padre così lo immagina:......

Continua a Leggere


"C'è uno stile da coltivare!"

 Il Vescovo Claudio il 25 febbraio consegnerà le linee orientative e attuative frutto del Sinodo Diocesano “C’è uno stile da coltivare!” Il Sinodo ha come finalità quella di individuare i passi che una Chiesa locale intravede per adempiere la missione di annunciare il Vangelo.L’ esperienza vissuta,  ci ha insegnato che è necessario continuare nell’ascolto dell’ altro e nella riflessione comunitaria, dove è importante valorizzare voci diversificate, coltivando assieme un sogno e una speranza. E’ stato speriementato un metodo che dovrebbe diventare connaturale per la riflessione di una comunità cristiana. Il discernimento comunitario ha reso familiare un percorso......

Continua a Leggere


"Attraverso il deserto, Dio ci guida alla libertà"

dal Messaggio per la Quaresima 2024 La quaresima è il tempo di grazia in cui il deserto torna ad essere il luogo del primo amore.Dio educa il suo popolo, perché esca dalle sue schiavitù e sperimenti il passaggio dalla morte alla vita. Il 1° passo è quello di voler vedere la realtà.Dio per primo vede,osserva e ode le sofferenze del suo popolo. Dobbiamo chiederci: oggi il grido di tanti fratelli e sorelle oppressi arriva anche a noi? Ci scuote? Ci commuove? Il Faraone d’ Egitto spegne i sogni, ruba il cielo, fa sembrare immodificabile un mondo......

Continua a Leggere